automazione
Campi automazione, case history PRE-MEC

Case History CAMPI per PRE-MEC: i risultati parlano per noi.

Case History CAMPI per PRE-MEC: i risultati parlano per noi. E noi, per questa ragione, abbiamo deciso di condividere alcuni progetti recenti. Io sono Andrea, il Project Manager che ha coordinato il progetto di automazione per PRE-MEC.

Il Cliente: PRE-MEC

PRE-MEC è un’azienda giovane, specializzata nella lavorazione di parti meccaniche di precisione con materiali certificati. PRE-MEC punta all’eccellenza e si distingue per il valore aggiunto nei prodotti e servizi. Garantisce, infatti, alti standard qualitativi, massima disponibilità e flessibilità. Inoltre è un’azienda con varie aree da potenziare e con obiettivi chiari.

Campi Automazione 4.0, Case History PRE_MEC

Il parco macchine è composto da macchinari di diversi fornitori, con protocolli e sistemi di interconnessione vari e diversi tra loro, macchinari a controllo numerico (torni, frese e centri di lavoro, con uno o più pallet) e macchine manuali tradizionali.

Nel febbraio 2021, PRE-MEC si è rivolge a Campi per razionalizzare il processo produttivo e aumentare la redditività del lavoro, il tutto beneficiando al massimo degli incentivi statali.

L’analisi.

Il primo step del nostro protocollo è l’analisi approfondita eseguita con l’aiuto del cliente. L’analisi evidenzia gli “anelli deboli” del processo produttivo e le aree target di miglioramento:

  • il reparto produttivo non “parla” con il sistema gestionale
  • impossibile avere in tempo reale la situazione dell’intero reparto produttivo
  • utilizzo smodato di carta, comunicazioni interne, telefonate da reparto a reparto, moduli da stampare e archiviare
  • l’errore umano nella trascrizione dei dati e nel processo produttivo comporta errori di produzione e, di conseguenza, costi
  • non esiste storico dei parametri di produzione che consentirebbe di svolgere analisi per migliorare i processi.

La soluzione: l’interconnessione 4.0

Per raggiungere gli obiettivi abbiamo messo in atto un protocollo di:

Campi automazione, Progetto PRE-MEC
  • POTENZIAMENTO dell’infrastruttura di rete tramite access point industriali
  • GESTIONE CENTRALIZZATA DEI PROCESSI attraverso l’installazione del sistema CFactory 4.0 nel server del Cliente. Risultato: gestione di tutti i part program dei macchinari in modo omogeneo e centralizzato e tutte le fasi di produzione.
  • INTERCONNESSIONE con il gestionale del Cliente attraverso l’installazione del nostro servizio Cexchanger nel server del Cliente. Risultato: gli ordini di produzione emessi dal gestionale adesso sono gestiti dal nostro MES e distribuiti nei vari macchinari del reparto produzione. I dati raccolti in tempo reale “tornano” al gestionale
  • RECUPERO DATI DI PRODUZIONE dai macchinari con l’installazione dei terminali bordo macchina per l’interazione uomo-macchina (HMI) da 7’’ (C4.0Client) e in alcuni macchinari obsoleti sono stati installati dei moduli, da noi progettati, per la rilevazione dei segnali elettrici
  • COLLEGAMENTO DI TUTTI I MACCHINARI in modo da non perdere mai i dati di produzione. I nostri moduli infatti, sono provvisti di memoria interna e batteria in modo da poter accumulare i dati anche in caso di mancanza di rete wifi o cali di tensione.

Campi ha automatizzato PRE-MEC, come risultato il Cliente ha raggiunto tutti i suoi obiettivi industriali e, inoltre, ottenuto gli incentivi statali per l’adozione di tecnologie compatibili con il piano Industria 4.0

CAMPI srl ha automatizzato PRE-MEC, come risultato il Cliente ha raggiunto tutti i suoi obiettivi industriali e, inoltre, ottenuto gli incentivi statali per l’adozione di tecnologie compatibili con il piano Industria 4.0.

progetto PRE-MEC RISULTATI

I risultati: PRE-MEC è una smart factory modello 4.0.

Obiettivi raggiunti:

  • Interconnessione del reparto produttivo con il sistema gestionale
  • analisi in realtime della situazione dell’intero reparto produttivo
  • ZERO CARTA e archivi ridotti al minimo
  • ZERO errore umano nella trascrizione dei dati e nel processo produttivo
  • storico dei parametri di produzione preciso e analitico per ottimizzare i processi
I numeri del progetto:
macchine messe in rete per la produzione: 13
ore di formazione: 16
apparecchiature installate: 13 terminali c4.0 client da 7’’, 11 moduli per connessione macchinari pre 4.0

Campi s.r.l. computing & service è esperto nell’automazione del cuore dell’azienda manifatturiera: produzione, logistica interna ed esterna, manutenzione, qualità, sicurezza e rispetto delle norme.

Campi s.r.l. computing & service trasforma la tua azienda in una Smart Factory. Richiedi una consulenza gratuita.

Author

Andrea Pelizza

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.